Come avere capelli lisci senza crespo?

Come avere capelli lisci senza crespo?

Se stai cercando come avere capelli lisci senza crespo saprai bene che i principali nemici principali dei capelli lisci sono la pioggia e l’umidità. La chioma comincia ad assumere un antiestetico effetto crespo e lo styling appena realizzato scompare di colpo. Come ovviare all’inconveniente? Ecco i consigli di efficacia comprovata di Amuri, Essenza e Passione, leader per la cura professionale dei capelli.

Da crespi a lisci, ecco come sistemare i capelli

Molte donne cercano di risolvere il problema dei capelli crespi, utilizzando la piastra. Purtroppo però non è un’operazione che si può svolgere nel quotidiano, dal momento che i capelli vengono sottoposti al continuo calore diretto.

Consideriamo inoltre che la causa principale del capello crespo è la sua secchezza eccessiva quindi la piastra, da questo punto di vista, non fa che peggiorare la situazione.
L’obiettivo da raggiungere dunque, per avere capelli lisci senza crespo, è idratare la capigliatura, in modo da renderla morbida e setosa. Solo così è possibile pettinarli senza problemi ed evitare che diventino crespi ed evitare che si formino ulteriori doppie punte .

 

Capelli lisci senza crespo in semplici passaggi:

  1. Lava i capelli con un prodotto specifico, come lo shampoo anticrespo della linea No-Frizz di Amuri e pettinarlo così da farlo penetrare nello stelo . Si tratta di una formula altamente idratante, che aiuta a ridurre l’effetto crespo.
  2. Una volta terminato il lavaggio, evita di strofinare i capelli con l’asciugamano, perché così facendo elimini l’olio naturale del capello, che si elettrizza e si increspa. Il modo migliore per tamponare l’acqua in eccesso è di strizzarli delicatamente con le mani o con l’aiuto di un asciugamano di spugna.Il passaggio successivo è il trattamento idratante utilizzando ad esempio la maschera anticrespo della linea No-Frizz di Amuri, da lasciare in posa per 3-5minuti soltanto prima di procedere al risciacquo.In situazioni di emergenza, in cui ci si trova fuori casa e i capelli si increspano, il consiglio è di raccoglierli in una coda di cavallo o in una treccia, in modo da nascondere l’antiestetico inconveniente.
  3. Sui capelli umidi, il consiglio è di applicare sempre un fluido idratante, per proteggere il capello durante la fase del brushing e aiutarlo a mantenersi idratato, quindi non crespo. Ad esempio, il fluido idratante no crespo della linea No-Frizz di Amuri è studiato anche per l’utilizzo sui capelli asciutti dopo la piega, per ravvivare i ricci oppure mantenere il capello ben liscio.È consigliato l’uso quotidiano anche sui capelli asciutti per renderli più disciplinati.
  4. Infine, procedi con l’asciugatura, avendo cura di esporre la chioma il meno possibile alla fonte di calore del phon (meglio se impostato ad una temperatura intermedia) e di non asciugare la chioma a testa in giù perché si possono creare nodi ma pettinarli ed asciugarli nel verso come li portate di solito aiutandovi con le mani che sono uno strumento fondamentale per l’asciugatura
    Questo procedimento si chiama PRE~ASCIUGATURA
Condividi questa pagina su
WhatsApp Facebook Pin It Twitter

Vuoi avere maggiori informazioni?

Contattaci su InstagramFacebook o WhatsApp e risponderemo alle tue domande. Connie e Loretta

30% di SCONTO
su LINEE COMPLETE
e BEAUTY ROUTINE

e spedizione GRATUITA
PER ORDINI SUPERIORI A 35€

Scopri i nostri trattamenti

Leggi anche…

Come avere capelli lisci senza piastra?

Come avere capelli lisci senza piastra?

Come avere capelli lisci senza piastra?  Chi ama i capelli lisci sa che utilizzare in modo errato e continuo la piastra può ben presto rovinare la chioma con doppie punte e capelli che si spezzano. Esistono però dei trucchi per ottenere una perfetta capigliatura...

leggi tutto